Concorso letterario

Horror storytelling 2

Con la seconda edizione del concorso letterario per racconti horror, la Watson edizioni vuole promuovere e valorizzare i testi, che seppur brevi, sono un’importante prova di forza degli autori che amano il genere.

Regolamento

 

Domenica 24 Aprile 2016

Terminata la valutazione dei racconti per il concorso Horror Storytelling 2, indichiamo di seguito gli autori e i 13 testi selezionati:

Elisa Bertini
– Amelia Stevenson
– Arthur Conan Doyle e il fantasma di Barreton Manor
Italo Riccardo Miscia
– Bianca è la neve
Francesca Santi
– Cinque pagine al giorno
– Dormono nei muri
– Il gatto
– L’eredità di Lombroso
Cristina Allacciati
– Cuori e croci
Vito Santoro
– Il bacio di Mitridate
Stefano Telera
– Il pozzo delle anime
Roberto Masini
– La pecora nera
Andrea Boggione
– Ultimo viaggio all’inferno
Simone Volponi
– Vaticano in fiamme

Sarà un Venerdì 13 indimenticabile!

{Una giuria, composta da tutti i membri della casa editrice, selezionerà i migliori racconti che entreranno a far parte della raccolta. Ognuno degli autori prescelti riceverà una copia omaggio del libro, sia in formato cartaceo che digitale.

Ogni partecipante può concorrere con quante opere desidera;

Lunghezza massima di 40.000 caratteri (spazi inclusi);

Il tema del concorso è l’horror nelle sue sfaccettature e nella sua prerogativa di destabilizzare le sicurezze acquisite nella realtà per suscitare nell’animo e nella mente del lettore una sensazione di orrore, repulsione, spavento e paura.

L’iscrizione ha un costo pari a 10,00 € per il primo testo e 5,00 € per quelli aggiuntivi.

Ogni testo dovrà essere rigorosamente inedito (mai pubblicato né su carta né on-line) e i diritti relativi all’opera dovranno appartenere esclusivamente all’autore;

È possibile partecipare entro il 15 Aprile 2016.}