“Emilio Seminci e i Giorni dell’Umanesimo” di Tarek Komin

“Emilio Seminci e i Giorni dell’Umanesimo” di Tarek Komin

Editore Watson Edizioni

 

“Emilio Seminci e i Giorni dell’Umanesimo”

di Tarek Komin

Genere: romanzo non di genere – Pagine: 520 – ISBN: 9788898036523

Acquista ora!

 

copertina_tarek

 

Emilio Seminci giunge a Grama per sottoscrivere un contratto con Sandro Ticchi, potente uomo d’affari, in modo da salvare il suo posto nella ditta del signor Appi.

In quel periodo la città è però animata dai Giorni dell’Umanesimo, rievocazione storico-cittadina a base di sontuosi banchetti, velluti rinascimentali e combattimenti, in cui quattro rioni si trovano in competizione tra loro per aggiudicarsi il palio cittadino.

Emilio viene suo malgrado coinvolto in questa costruita messinscena, ma scopre ben presto che la simulazione non si limita alle sole rievocazioni: resta infatti intrappolato nella fitta rete di relazioni sociali, di intrighi e alleanze inaspettate in cui il doppiogioco è la regola e la realtà spesso resta velata dall’apparenza.

Acquista ora!

 

One Comment on ““Emilio Seminci e i Giorni dell’Umanesimo” di Tarek Komin

  1. Il piacere della lettura lo si trova in quello che il libro stesso sa darti mentre lo leggi e in quello che ti resta una volta finito. Leggendo “Emilio e i giorni dell’umanesimo” ho avuto la sensazione di girare per le strade di Grama fino a riconoscerne gli angoli più suggestivi e di essere catturata dal turbinio di eventi incalzanti che si susseguono nella storia. Una volta terminato, invece, dopo tutte le peripezie dei vari personaggi, mi è sembrato di dover salutare dei cari amici, ed ero quasi dispiaciuta di non poter più condividere con loro parte delle mie giornate. Tutto ciò grazie alla capacità dell’autore di creare dei personaggi con delle forti individualità, che trapelano dai loro modi di fare o di parlare, fino a che, appunto, non ti sembra di conoscerli da tempo. Un bellissimo libro insomma, da leggere… e da consigliare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>