Horror storytelling

Horror storytelling

Editore Watson Edizioni

copertina

 

“Horror storytelling” nasce come prodotto editoriale di un concorso basato sull’ elaborazione di racconti di genere. Il tomo è di 552 pagine e include 30 autori con 32 racconti. Suddivisa in 3 categorie “Orrori inspiegabili”, “Altri mondi e dimensioni”, “Il male vero”, l’opera ha dato spazio a varie sfaccettature del genere horror toccando il fantastico, passando per il thriller e per finire con il classico.

Narrare storie non è solo un passatempo dilettevole. Per l’uomo è un’attività fondamentale che da sempre lo accompagna nel suo percorso di evoluzione e progresso. Non è un caso che della produzione di storie, fiabe, del loro intreccio e dei loro elementi si siano occupati le più svariate discipline, dalla psicologia alla semiotica, ognuna cercando di dar conto delle finalità evolutive di questi processi. Ed è per questo motivo che lo storytelling non è solo un raccontare storie, ma piuttosto un voler parlare dell’uomo attraverso vicende che lo vedono protagonista, fatti dai quali trarre insegnamenti, imparare a destreggiarsi nelle difficoltà, esorcizzare le paure più ataviche.

 

Acquista ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>