“L’uomo che si nutriva di libri” di Giovanni Sinapi

“L’uomo che si nutriva di libri” di Giovanni Sinapi

In uscita nel mese di Maggio il nuovo libro di Giovanni Sinapi. Un testo in realtà che risale a qualche anno fa, un lavoro che l’autore ha sottoposto alla mia attenzione quando aveva solo 17 anni.

“Un professore di storia antica, all’università di Boise, viene licenziato quando l’istituto scopre la sindrome della quale è affetto. In una fredda giornata d’ inverno un giovane ragazzo corre nel giardino innevato di fronte casa sua. In mano ha una piccola cesta, la deposita sulla soglia e scappa via. Il professore la porta in casa e ne scopre il contenuto: un neonato. Il tempo passa e si susseguono strani eventi, angosciosi ricordi, e un oscuro passato si riaffaccia alla porta del professore che per salvare il proprio figlio è costretto a farlo partire. La sindrome da cui è affetto sarà il suo più grande tormento fino all’ultimo secondo della sua vita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>