Icarus – di Giovanna Repetto

 

Quando Silvia lascia la città per sfuggire a una situazione insostenibile, spera di trovare un po’ di quiete in una località di montagna sommersa dalla neve, dove il tempo sembra essersi fermato.
Ha accettato un lavoro di assistenza
a un ragazzo disabile, confidando nell’esperienza maturata in un precedente impiego. Ma appena si trova in presenza del giovane le sue sicurezze crollano.
Riki ha qualcosa di mostruoso che va oltre il suo bizzarro aspetto fisico.
La ragazza si sente presa in ostaggio, nella villa che le strade bloccate dalla neve stringono in una morsa claustrofobica.
Impossibilitata ad allontanarsi da quel luogo d’incubo, non trova altra soluzione che tentare un faticoso dialogo con Riki.
Si tratta di capire quale evento terribile abbia potuto segnarlo così nel corpo
e nella mente.
Silvia deve affrontare qualcosa che non aveva previsto: mettere in gioco se stessa, lasciare emergere ricordi che serbava nella sfera più intima, e assumersi il coraggio di scelte trasgressive.

 

 

 15.00

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Icarus – di Giovanna Repetto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *