L’ultima storia da raccontare – di Angelo Marenzana e Danilo Arona

 

Tre diverse storie si intrecciano fino a chiudersi in un imbuto in cui prevarrà la regola del nero più cupo. Larissa Mielova, detta Mara, spietata killer professionista al soldo di Arkady Tokarev, boss della Mafia russa, sta scortando un carico di contanti verso Mosca. Durante il tragitto in autostrada è costretta a sventare un’imboscata a opera di una falange di uomini armati appartenenti a un clan rivale. A Valenza Po, Bruno, contabile cinquantenne che trascorre la sua noiosa esistenza tra un locale di musica dal vivo e i ricordi del matrimonio fallito, viene contattato da Amy Caution, amica dei tempi andati. Amy rivela di essere tornata dagli Stati Uniti per chiudere i conti con il passato. Nicola della Rocca, giovane e talentuoso immobiliarista, sta cercando una nuova vittima tra le prostitute della provincia. Da quando ha ucciso, quasi per caso, una giovane squillo, è infatti diventato un serial killer e non intende fermarsi.

 

 

 15.00

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ultima storia da raccontare – di Angelo Marenzana e Danilo Arona”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *