Editore Watson Edizioni

Nowhereland – Federica Pelissero

 10.00

“Nowhereland” di Federica Pelissero


La Terra ha vissuto giorni migliori.

A causa di una grave malformazione del genoma femminile il genere umano non è più in grado di procreare quella parte di vita fondamentale alla riproduzione e quindi alla sopravvivenza. L’estinzione è alle porte ma la scienza, che ha compiuto grandi passi in avanti, è ora in grado di creare la vita, esseri umani quasi perfetti, purtroppo sterili.

Il pianeta è divenuto un’immensa terra desolata a causa delle guerre e del malaffare delle case farmaceutiche che, senza scrupoli, hanno devastato l’intera popolazione. Immense praterie, mari sconfinati e deserti a perdita d’occhio sono i panorami che Hev, la protagonista del romanzo, si trova difronte.

Cresciuta da un nonno che ha sempre cercato di mascherare le sue sembianze femminee, per nasconderla dalle forze dei Predatori, esseri umani deformi, esperimenti mal riusciti di quella nuova tecnica che è la clonazione, Hev affronterà il suo destino con il coraggio di una vera Amazzone e con il cuore di una vera donna.

Sarà costretta ad avventurarsi per le praterie di Nowhereland per raggiungere il valico Damascene, unica strada per Sofia, ultimo sprazzo di civiltà ancora esistente sulla Terra.

Scoprirà presto di essere l’unica speranza per il futuro dell’essere umano.

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nowhereland – Federica Pelissero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *