“Quando le cavallette vennero in città” di Vincenzo Restivo

“Quando le cavallette vennero in città” di Vincenzo Restivo

Editore Watson Edizioni

cover

 

Andy Lasso, ragazzo orfano di padre fin dalla nascita, ha sette anni quando sua zia Luisa muore suicida nella casa in cui viveva con la madre Rachele e la nonna Colette. Da quel tragico giorno passano ben diciotto anni, ma Andy nutre ancora dei dubbi sui motivi che spinsero la zia a compiere un gesto così disperato ed è convinto che la madre e la nonna gli stiano nascondendo la verità. L’incontro con il misterioso Blu Sand, figlio della “strega” Rosi Testadimorto, sarà la chiave di volta che permetterà a Andy di dare risposta alle innumerevoli domande che lo condurranno a scoprire non solo il perchè del suicidio della zia ma anche altre tragiche verità che legheranno per sempre la vita dei due ragazzi.

L’autore ha saputo trattare temi scabrosi e delicati in modo attento e mai sgradevole conciliando magistralmente parti cruente e parti toccanti ma che spesso lasceranno il lettore immerso in un alone di stupore e sgomento.

 

Acquista ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>